E’ tempo di assegni al nucleo familiare!

Se avete già in mano il vostro modello 730 con i redditi 2011 e quello della vostra dolce metà  siete pronti per compilare la domanda degli assegni per il nucleo familiare (ANF) periodo 1° luglio 2012/30 giugno 2013.

Infatti al 30 giugno 2012 sono scaduti gli ANF determinati con i redditi del 2010 e al fine di proseguire la ricezione in busta paga degli assegni stessi è necessaria ripresentare l’apposita domanda. Il modello da compilare è sempre l’ SR16 che va accompagnato da uno stato di familia, anche autocertificato, e consegnato al proprio datore di lavoro. Per chi volesse essere aiutato nella compilazione i vari Caaf ubicati sul territorio forniscono questo servizio gratuitamente.

E’ invece obbligatorio presentare la domanda in via telematica o tramite call center INPS o Caaf per gli iscritti alla gestione separata dell’Inps. Anche chi ha necessità di rinnovare l’autorizzazione alla corresponsione dell’ANF (genitori non sposati, separati o divorziati per poter includere nel proprio nucleo familiare i figli) deve usufruire dei servizi suddetti e non può più rivolgersi direttamente agli uffici INPS.

Se volete vedere se avete diritto con il vostro reddito familiare all’assegno qui ci sono le tabelle aggiornate: tabelle.

[note] La tabella 11 è quella che riguarda le famiglie sposate, la tabella 12 quelle riguardante invece i conviventi o i single dove viene considerato solo il reddito del genitore che ne fa richiesta. [/note]

Qui invece trovate altre informazioni su chi può percepire gli assegni:

http://www.modenabimbi.it/assegni-al-nucleo-familiare/.

a cura di Federica Dosi

 

Leggi tutti gli articoli in materia di lavoro e diritti:
http://www.modenabimbi.it/category/blog/diritti-e-doveri-dei-genitori/ .

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − quattro =