Aiutiamo la Casina dei Bimbi ad aiutare i bambini terremotati!

Oggi Modenabimbi.it è felice di presentarVi una splendida associazione, La Casina dei Bimbi , e le loro importanti iniziative a favore dei bambini terremotati che abbiamo deciso di appoggiare e di divulgare.

 

La Casina dei Bimbi Onlus è una associazione nata una decina di anni fa in provincia di Reggio Emilia per volere di Claudia Nasi, una mamma che avendo vissuto la difficile esperienza della malattia del proprio primo figlio Federico, ha deciso dopo la sua scomparsa di dedicarsi al miglioramento delle condizioni dei bambini e delle bambine costretti a vivere negli ospedali.

L’associazione si fà cura, attraverso i suoi volontari, di prestare assistenza ai bambini in ospedale qualora i genitori non possano assisterli, segue i piccoli pazienti una volta dimessi dall’ospedale supportando le funzioni di cura della famiglia, crea attività ludiche e di animazione negli ospedali, progetta e realizza spazi ospedalieri a misura di bambino.

La Casina dei Bimbi vuole oggi dare il suo aiuto concreto anche a favore delle famiglie terremotate e dei loro bambini tramite due nuovi progetti: Una casina per il terremoto e una Casina al Poli. 

Di che cosa si tratta?

In primis di un allestimento di tre tensostrutture, una a Rovereto sulla Secchia che è già stata montata, e due a Moglia, da utilizzare di giorno per le attività con i bambini e i ragazzi e di sera per attività ricreative con gli adulti e gli anziani.

Le tensostrutture saranno organizzate in modo da essere fruibili sia in questi mesi caldi sia d’inverno come ad esempio palestra per i bambini e gli adulti.

Per aiutare i bambini a superare il trauma del terremoto i volontari, esperti e facilitatori di dialoghi giocosi, proporranno poi all’interno delle strutture un laboratorio di costruzione di edifici  in cartone; municipi, case, scuole, negozi, punti di riferimento nella realtà spazzati via dal terremoto saranno ricreati dalle abili manine dei bambini, dipinti e colorati e poi utilizzati per il gioco.

Il secondo progetto della Casina invece verrà realizzato presso il poliambulatorio Aesculapio di San Felice sul Panaro con l’intervento dei volontari e di tutor psicologi che accoglieranno i piccoli e i loro famigliari all’interno del centro medico e allestiranno per loro spazi ludici.

Come fare per contribuire alla realizzazione di questi bellissimi progetti?

Innanzitutto per acquistare il materiale da utilizzare per l’allestimento delle Casine e per i laboratori con i bambini si può fare una donazione in denaro, che è sempre gradita :), tramite il c/c bancario di Casina dei Bimbi (IBAN: IT54L0862366280000040112945). Le donazioni sono rendicontate meticolosamente sul loro sito.

Si può anche aiutare donando il materiale che serve per chi preferisce contribuire con un acquisto mirato; mi rivolgo in particolare a chi ha contatti con produttori o rivenditori di materiale didattico e di giochi, colorifici, ditte che effettuano pavimentazioni o vendono condizionatori e che possono reperire più facilmente il necessario.

Questo è quello che serve:

  • tempere viniliche di tutte le tonalità di colore;
  • pennelli;
  • rulli;
  • pistole di colla a caldo e stecche;
  • colla vinilica;
  • forbici;
  • graffettatrici e ricariche;
  • carta e cartoncini A4 e A3;
  • plastificatrice in A3 con fogli A3 A4;
  • matite, gomme, pastelli, pennarelli lavabili;
  • etichette trasparenti e bianche in A4;
  • cartoni da imballaggio spessi di almeno 1,5 m;
  • arredi ikea: NORDEN tavolo con ribaltina legno naturale, FÖRHÖJA carrello legno naturale, NORDEN panca legno naturale, armadio a due ante e cassettiera STUVA  verdi, sgabellino MAMMUT, TROFAST struttura legno naturale con contenitori di plastica colorati, KUSINER cestini in rete con coperchio.
  • Pavimentazione legno naturale tavole in abete multistrato di 4 cm, prettrattate per due tensostrutture di 5×10 tot. 100mq;
  • condizionatori e termoventilatori per termostrutture.

Per il progetto Una Casina ai Poli:

  • giochi di società (indovina chi, dama, gioco dell’oca, carte….), lego;
  • giochi da tavolo per grandi e piccini, pennarelli lavabili, pastelli, fogli e cartoncini.

Per le donazioni di materiale potete rivolgervi a noi di Modenabimbi.it, tramite la mail info@modenabimbi.it o il numero telefonico 328/8279734, che provvederemo a fare da tramite per la raccolta e vi diremo a seconda della quantità dove portare o spedire il materiale.

Per ulteriori informazioni visitate il sito della Casina dei bimbi

Grazie all’aiuto che ci vorrete dare e per favore condividete questo post con i vostri contatti!

 

 

 

 

 

1 Commento

  1. Grazie a MAnine d’oro di Modena, alla ditta La Stamperia di Torino e alla ditta Red Technology di Genova che ci hanno già offerto del materiale! evviva 🙂

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 + 2 =