Giocare con i bambini, i consigli di Alessandra Zermoglio – parte II

 

Nuovo appuntamento con Alessandra Zermoglio, autrice di “Genitori in gioco” che ci propone due attività da fare con i bambini. Prendete nota che appena arriva la brutta stagione questi consigli saranno utili per passare il tempo in casa con i bimbi.

 

Rompere le scatole

Età consigliata 2-3 annI

Qualunque scatola può diventare un gioco per il bambino. Si va da quella del tè, che può servire da scrigno per custodire i piccoli giochi collezionabili, allo scatolone in cui il bambino può entrare con tutto il corpo. Questi ultimi sono e rimangono i migliori rifugi, anche per i bimbi più grandi, in cui nascondersi per poi uscire all’improvviso e sorprendervi. In alternativa suggerisco di architettare uno scherzo ai danni di uno dei genitori o dei nonni, lasciando la scatola con il piccolo fuori dalla porta e suonando il campanello di casa.

Con le scatole più piccole, tipo quelle da scarpe, è possibile proporre al bambino un’attività di decorazione. Invitatelo a colorare sia l’interno che l’esterno con colori a scelta (pennarelli, acquarelli, tempere). Solitamente abituato a disegnare su un foglio bidimensionale, sperimenterà con successo la tridimensionalità dell’oggetto e i concetti di interno ed esterno. Terminata la decorazione si posso aggiungere dettagli (ruote e fanali) e costruire delle automobiline.

.

Basket di pupazzi

 

Età  consigliata 4 anni

Con pupazzi (o peluche) di dimensione media e un sacchetto ampio della spesa in carta o altro materiale purché rigido e dotato di manici, date il via ad una divertente gara sportiva. L’adulto regge il sacchetto e il bambino deve lanciare da debita distanza un pupazzo per fare canestro nel sacchetto. L’adulto ovviamente cercherà di agevolare la buona riuscita del lancio. Se il bambino mostra di gradirlo, potete invertire i ruoli di reggi-sacchetto e lanciatore.

Potete sperimentare il gioco anche con bambini più piccoli, se abbastanza coordinati.

.

Se vi siete persi l’altro articolo con le attività per i bambini CLICCATE QUI.

 

Clicca sull’immagine per essere collegata al sito della Sonda Edizioni! 

 

Il prossimo appuntamento con Alessandra il 24 ottobre con altre attività.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 1 =