A Modena un nuovo sportello di ascolto per neo genitori

Un nuovo servizio dedicato alle mamme e ai papà in attesa e alle mamme e ai papà “neonati”: uno sportello d’ascolto gratuito a cui rivolgersi quando stiamo per diventare genitori, o lo siamo diventati da poco, e qualche volta ci assalgono dubbi e incertezze!

A volte abbiamo bisogno di qualcuno che sappia ascoltarci senza giudizio. Abbiamo bisogno di parlare con qualcuno che sappia ascoltarci nei nostri vissuti, con le nostre difficoltà, senza interferire con le nostre scelte. Un ascolto in una relazione dove sentire accolti dubbi, insicurezze e possibili smarrimenti nell’essere diventati madri, padri, genitori. Lo sportello d’ascolto è uno spazio di crescita, è un occasione che ci può aiutare a stare meglio con noi stessi e i nostri figli…

Se ritieni possa aiutarti, il primo mercoledì di ogni mese dalle 9 alle 12.30 c’è una professionista Counsellor, mamma come te, che può ascoltarti e se lo vorrai, accompagnarti nei momenti difficili e qualche volta ambivalenti dell’essere mamma/papà/genitore. Un aiuto per riscoprire e potenziare le tue risorse e favorirti nella ricerca di strategie per affrontare i problemi e vivere con più serenità e fiducia i possibili momenti critici della gravidanza, del post parto, e i primi anni di vita con il bambino.

Il servizio è attivo su appuntamento al 335.8193107 presso la Casa delle Culture in via Wiligelmo, 80 Modena. La responsabile dello Sportello d’Ascolto è Antonella Zecchi. Lo Sportello d’Ascolto fa parte del progetto: “Sostegno alle neo madri e intervento Ecologico per le famiglie” patrocinato dalla Rete Città Sane e Comune di Modena.

Per maggiori informazioni rivolgersi al numero telefonico 340.7692689 o via e-mail a circoloprimorespiro@gmail.com.

.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 14 =