Il 20 aprile a San Martino Spino inaugura la “Baita nelle Valli”

Nasce una nuova sede per le attività de “La Raganella” il centro di promozione ambientale dei comuni modenesi dell’area Nord.

Non è infatti passato inosservato l’arrivo “in valle” di una bella baita di legno, la cosiddetta baita delle meraviglie che in precedenza era collocata nel cortile interno della ex biblioteca di Mirandola. Questa casetta diventerà la sede delle attività didattiche e delle iniziative pubbliche a tema ambientale organizzate dal centro di Educazione Ambientale ed alla Sostenibilità “La Raganella“.

Sarà una sede provvisoria, in attesa che il Barchessone possa riprendere, dopo la ristrutturazione post terremoto, la sua importante funzione di sede culturale polivalente. La baita sarà inaugurata il 20 aprile alle ore 16.00 presso il Barchessone di San Martino Spino, in occasione dell’apertura della 12^ edizione di “Percorsi d’arte tra ambiente e tradizione”.

In questa occasione si terranno un piccolo spettacolo di burattini e un laboratorio, Storie in un albero a cura di Lucia Osellieri, rivolto a tutte le bambine ed i bambini che con le loro famiglie vorranno festeggiare insieme nel bellissimo parco naturale delle valli mirandolesi.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

10 − dieci =