Con “MUTINA BOICA” rivive la storia a Modena nel segno di Augusto!

Dal 3 al 7 settembre, a 2000 anni dalla morte, la figura dell’imperatore è al centro delle iniziative fra teatro, visite guidate, conferenze, ricostruzione della “Guerra di Modena”.

La “Guerra di Mutina” del 43 a.C. ricostruita al parco Ferrari con rievocatori in costume e introdotta da Valerio Massimo Manfredi. Al Museo civico archeologico una conferenza su Augusto imperatore svolta dall’illustre storico Luciano Canfora. Al Novi Ark uno spettacolo di teatro dal “Giulio Cesare” di Shakespeare e visite guidate con archeologi lungo la strada romana riscoperta.

In occasione del bimillenario della morte di Augusto, primo imperatore di Roma, c’è tutto questo e altro ancora (tutti gli appuntamenti sono gratuiti) nella sesta edizione di “Mutina Boica”, organizzata dall’associazione “Aes Cranna”, con la collaborazione e il patrocinio dei Musei civici del Comune di Modena e della Soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia Romagna, Ministero dei Beni e delle Attività culturali, con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Modena.

L’appuntamento modenese che fa “rivivere la storia” coinvolgendo ogni anno migliaia di persone, ritorna anche quest’anno dal 3 al 7 settembre coinvolgendo – oltre al parco Ferrari dove come ogni anno ci sono accampamenti, arene e mercatini – anche il Novi Ark e i Musei civici, con la consueta formula che associa passione per la storia, rigore nelle ricostruzioni, partecipazione, spettacolo e convivialità.

Tanti gli appuntamenti in programma, a partire da mercoledì 3 settembre alle 21, quando al Novi Ark va in scena “Cesare III Millennio”, ispirato al Giulio Cesare di Shakespeare, con la regia di Tony Contartese. Dal giorno successivo, giovedì 4 alle 18 si aprono gli accampamenti e i mercatini dei rievocatori in costume al parco Ferrari, che sarà teatro fino a domenica 7 di numerose iniziative, incontri e laboratori, stand gastronomici e concerti serali, oltre che delle spettacolari rievocazioni delle due battaglie della “Guerra di Modena”.

La sera di sabato 6 alle 22 quella notturna di “Forum Gallorum” (oggi Castelfranco Emilia), e domenica 7 alle 17.30 la grande battaglia campale di Mutina, con centinaia di rievocatori in costume, introdotta da Valerio Massimo Manfredi. Sabato 6 settembre alle 15 a Palazzo dei Musei, si svolge l’incontro con lo storico Luciano Canfora “Augusto, tutto cominciò da Modena, sulla figura e l’ascesa al potere del primo imperatore di Roma, mentre al parco archeologico Novi Ark, dopo l’arrivo di un corteo storico in costume che percorrerà la via Emilia, inizieranno visite guidate con archeologi sulla storia di Modena, lungo la strada romana riportata alla luce.

[box type=”info” ]

Per informazioni: tel. 388 2529796.

Il programma completo è on line sul sito www.mutinaboica.it [/box]

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici + 7 =