Passa la Parola festival della lettura per i bambini!

FestivalPassalaparola

I più noti autori della letteratura per l’infanzia nazionale e internazionale firmano l’edizione 2016 del Festival che si terrà a Modena e provincia.

Più di 50 appuntamenti tutti gratuiti, 3 i Premi Andersen presenti e tra i 63 autori anche Licia Troisi, Leo Ortolani, Mariangela Gualtieri, Marie-Aude Murail, Barroux per la nuova edizione di “Passa la Parola”, il festival della lettura per ragazzi.

Incontri, letture, laboratori, spettacoli e mostre ancora una volta intratterranno con un ricchissimo programma l’anima culturale e i luoghi più belli di Formigine, Modena, Vignola e per la prima volta Castelvetro di Modena: a Formigine dal 17 al 19 settembre come apertura, a Modena dal 21 al 25 settembre tra piazza Mazzini e Biblioteca Delfini, a Vignola nelle date dell’ 1 e 2 ottobre e a Castelvetro, il 2 e 3 ottobre come chiusura.

Quest’anno il Festival si presenta con tanti nuovi autori – tre i Premi Andersen 2016 presenti Patrizia Rinaldi, come miglior scrittrice, Cinzia Ghigliano, come miglior libro fatto ad arte, Aurélie Neyret e Joris Chamblain, come miglior libro a fumetti – e tantissime novità.

In primis, la presentazione (il 24 settembre alle ore 18, piazza Mazzini – Modena) del libro di Andrea Valente “Salva la parola”, Lapis Edizioni: il volume, che dal mese di settembre sarà in libreria, nasce dal progetto Salvalaparola, edizione 2015 del Festival. Un esperimento narrativo nato “dal basso” per dare nuova vita alle 80 parole più amate dai lettori (o a quelle dimenticate), il primo Dizionario delle parole salvate, da lettori piccoli e grandi.

A tutti gli appassionati di Harry Potter poi il Festival riserva una divertente iniziativa: una caccia al tesoro, nella serata che precede l’uscita dell’ottavo libro della saga del mago (23 settembre), per assegnare alcuni volumi ai vincitori che risolveranno prove ed enigmi.

FestivalPassalaparola3

Gli autori del Festival parteciperanno ad incontri rivolti a genitori, insegnanti, bibliotecari, formatori, adulti appassionati di letteratura dell’infanzia, per approfondire e conoscere il mondo della letteratura per ragazzi oggi, tra parole piccole e parole grandi, albo illustrato e musica, arte e app, giochi fuori e dentro al libro.

Tra i temi che il Festival affronterà ed approfondirà, anche il terrorismo, la multiculturalità, la malattia nei bambini, l’inquinamento, tra i tanti. Per raccontare a bambini e ragazzi argomenti giusti ed attuali, con le giuste parole. Per dimostrare che con le giuste parole tutto si può comprendere. “Perché vogliamo raccontare un “Bello Mondo” – sottolineano le due libraie e ideatrici del Festival Milena Minelli e Sara Tarabusi – come il rito sonoro che presenterà sabato 1 ottobre alle ore 21 a Vignola, presso ll Teatro Fabbri, la poetessa Mariangela Gualtieri  e con le sue parole”.

La manifestazione, che ha preso il via nel 2011, rappresenta un importante progetto di promozione alla lettura ideato da Milena Minelli e Sara Tarabusi – della libreria per ragazzi di Vignola “Castello di Carta” (che aderisce all’Associazione Librerie Indipendenti per Ragazzi) – in collaborazione con il Csi (Centro sportivo italiano) di Modena, le biblioteche di Modena, Formigine, Vignola e Castelvetro, i Comuni di Modena, Formigine, Vignola e Castelvetro, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Tutti gli eventi del Festival sono gratuiti, CLICCA QUI per vedere gli eventi suddivisi comune per comune, giornata per giornata 🙂

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

6 + 20 =