Non solo castagne, una domenica fra i prodotti tipici modenesi!

sagra-della-castagna_

Ecco qualche proposta per passare una domenica in compagnia dei nostri figli alla ricerca dei sapori tipici modenesi!

A Fanano domenica 16 ottobre gastronomia, tradizione e artigianato con  “la magia di ‘Ste Sroden” (traduzione dialettale di Quest’Autunno).

Durante la giornata  tre occasioni per partecipare ad una camminata guidata verso i “metati” i locali destinati all’essicazione delle castegne tipici dell’appenino Tosco-Emiliano. Una guida vi farà percorrere un sentiero semplice che condurrà ad un metato dove alcuni volontari mostreranno l’antica arte dell’essicazione delle castagne. Prenotatevi chiamando o mandando una mail all’Iat di Fanano (tel. 0536-68696 o info@fanano.eu).

In Piazza Corsini concerto di campane a cura dei Campanari Emiliani poi grande pranzo con tutti i ristoratori di Fanano e frazioni pronti a servirvi le proprie prelibatezze del territorio. Sempre in centro storico “FananExpo”, mostra mercato di artigianato locale fananese e, nel pomeriggio, la gara degli spadellatori di castagne tra le varie località di Fanano e dintorni. Anche i bambini potranno provare a spadellare le castagne!

A Zocca seconda domenica della 39° Sagra della Castagna e del Marrone tipico.

marrone-832x400Lungo le strade della città, nei numerosi stand gastronomici si potranno acquistare i prodotti tipici dell’Appennino modenese, come borlenghi, crescentine, salumi, formaggi e prodotti a base di farina di castagne, come ciacci, polenta, mistocche, torte, caldarroste e dolci. Inoltre mercato dei castanicoltori e dei produttori locali, mercatino dell’artigianato e del riuso.

Non mancherà l’animazione e l’intrattenimento anche per i bambini lungo le vie e le piazze del paese!

A Pavullo 7ª Festa del Marrone Frignanese dei prodotti e sapori tradizionali dell’Appennino.

Per le vie del centro cittadino (via Giardini, Piazza Montecuccoli, Piazza Borelli, Piazza C. Battisti) profumi e sapori delle castagne e non solo! Infatti oltre alla castagna, in tutte le sue declinazioni, presenti i prodotti di gastronomia locale, i prodotti del Marchio “Tradizione e Sapori di Modena”, il Comune di Sogliano al Rubicone con il loro famoso formaggio di fossa e il Comune di Isola della Scala con il loro caratteristico riso.

mela-campaninaNon solo castagne, a San Possidonio la festa della mela campanina!

Dolce, polpa bianca brillante, aromi fragranti e soavemente profumata, ecco le caratteristiche della mela campanina tipica delle terre basse emiliane!

Domenica tutto il giorno a San Possidonio ci sarà il mercato contadino dei prodotti tipici con degustazioni e assaggi oltre che della mela campanina di tutti i prodotti locali.

Alle 11.00 imperdibile spettacolo in piazza con il concerto della banda Rulli Frulli della Fondazione Scuola di Musica C. e G. Andreoli di Mirandola e alle 12.30 pranzo a base di pesce in collaborazione con il Comune di Rosolina, finalizzato alla raccolta fondi in favore dei Comuni del centro Italia colpiti dal terremoto (per prenotazioni Carlo Casari 349/5667732).

Nel pomeriggio saranno proposte attività per i più piccoli con i laboratori delle scuole, del CEAS “La Raganella” e dell’azienda agricola “Il Dolce Tarlo”.

In centro a Modena la Bonissima festival del gusto e prodotti tipici modenesi!

Una trentina di produttori enogastronomici modenesi esporranno in Piazza Grande le loro leccornie, spesso impossibili da trovare sugli scaffali dei negozi poiché la quantità limitatissima prodotta ne rende difficile il commercio!

Alle 17.30, da Piazza Roma il “Gruppo Storico Sbandieratori e Musici di Fornovo Taro, Parma sfileranno in corteo per le vie del centro storico, approdando in Piazza Grande per il gran finale con In Vino Veritas in “Nunc est Bibendum”.

Inoltre con il biglietto unico UNESCO al costo di 6 euro, sarà possibile visitare la Torre Ghirlandina, le Sale storiche del Palazzo Comunale, i Musei del Duomo e fare una visita guidata all’Acetaia Comunale (ww.unesco.modena.it www.visitmodena.it).

Vi ricordo che questa domenica si festeggerà la giornata dell’alimentazione in fattoria con tantissime e divententi proposte adatte ai bambini.

E buon week-end a tutti! 🙂

 

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

tredici − quattro =