Torna “Modena Benessere Festival”: salute naturale per corpo, mente e spirito!

modena-benessere

Il 12 e 13 novembre a ModenaFiere torna “Modena Benessere Festival”: salute naturale per corpo, mente e spirito.

Dall’oriente all’occidente, oltre 200 espositori specializzati in terapie olistiche e discipline bio-naturali si danno appuntamento sabato 12 e domenica 13 novembre a ModenaFiere.

Un intero padiglione “veg” con showcooking vegetariani e vegani, 1.000 massaggi gratuiti, 50 free lesson di yoga, oltre 30 conferenze gratuite sulla cultura del benessere olistico, lezioni non stop di arti marziali e danze orientali, un suggestivo contest di body painting: per due giorni Modena diventa la capitale del benessere naturale.

Dallo yoga allo shiatsu, dall’agopuntura alla musicoterapia, dall’eudinamica alla meditazione, dal training autogeno al reiki. Discipline diversissime, nate da oriente a occidente, con un obiettivo comune: il benessere naturale. La terza edizione di Modena Benessere Festiva dà spazio a ognuna di queste, presentando un’offerta ricca di approfondimenti teorici e sperimentazioni pratiche, accompagnata dall’esposizione e vendita di prodotti e servizi del settore: dalla cosmesi al turismo wellness, passando per l’abbigliamento e gli accessori ecologici ed ecocompatibili per la casa e la cura della persona.

Grande spazio, poi, alle esibizioni di bio-discipline, arti marziali e ginnastica dolce e la possibilità di sperimentarle personalmente nelle numerose free class condotte dagli insegnanti delle scuole più accreditate; oltre 1.000 massaggi e trattamenti gratuiti offerti non-stop nell’area relax e tante conferenze – a ingresso libero – dedicate alla cultura del benessere olistico.

C’è persino un padiglione 100% “veg”, interamente dedicato alla cultura e alimentazione vegana, con un ristorante a tema e una zona “live”, dedicata all’incontro tra chef, autori di libri e il pubblico. La cucina vegana offre un’infinita varietà di cibi tra cui scegliere, di piatti da preparare, semplici e più complessi: in questa area ogni ora si alternano esperti che cucinano piatti vegani e autori che presentano le loro ricette e svelano i segreti per realizzare piatti sempre golosi e salutari: l’occasione ideale per chi vuole cimentarsi in tante variazioni rispetto ai piatti tradizionali o in piatti nuovi con ingredienti tutti da scoprire.

Torna anche il contest di Body Painting che si svolge nell’arco dell’intero weekend, con la possibilità di assistere a tutte le fasi di realizzazione: dalla pittura sui corpi delle modelle fino all’emozionante performance con musica e danze che decreterà i vincitori della competizione.

Presso il padiglione B nell’area TERRA NUOVA per tutti e due i giorni laboratori per bambini, con la scuola Steineriana di Modena e la scuola Montessoriana di Carpi.

Vi segnaliamo inoltre domenica alle ore 11,00 “Basta compiti! Non è così che si impara” conferenza con Maurizio Parodi, dirigente scolastico e ideatore dell’omonima campagna. Alle ore 14.15  incontro “Scuola steineriana, montessoriana, libertaria e parentale: modelli a confronto sul territorio” con l’Associazione San Michele e il Drago di Modena, Scuolina Montessori Carpi, I Prataioli di Pavullo, Fucina Buenaventura,Scuola Radice di Carpi.

 

Dove: Modena Fiere, Viale Virgilio, 70/90, 41123 Modena

Quando: Sabato 12 novembre dalle 10 alle 20 e domenica 13 novembre dalle 10 alle 19.

Quanto: € 10 intero, € 8 ridotto. E’ possibile acquistare il biglietto elettronico online sul sito a 8 €: si risparmia e si evitano code!

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

15 − 8 =