Figli Digitali, come vivere il web consapevolmente

Figli Digitali, come aiutare i nostri figli a vivere consapevolmente il web?

Internet ha decisamente rivoluzionato le nostre vite, ma ancora di più ha creato una generazione di adolescenti che parla un’altra lingua, comunica con altri modi e vive due realtà parallele: quella reale e quella virtuale.

I nostri figli, nativi digitali, sono molto più esperti di noi: siamo quindi chiamati in una sfida quasi impari, dove è necessario esercitare le competenze genitoriali per proteggere e prevenire i rischi correlati al cattivo uso/abuso di internet.

Il progetto #figlidigitali nasce per condividere riflessioni, perplessità e opinioni sul difficile ruolo del genitore-educatore che si trova ad affrontare nuove sfide a cui, forse, non era preparato.

Parole come challenge, cyberbullismo, nomofobia, dovrebbero entrare a far parte del nostro vocabolario, perché non possiamo proteggerli da qualcosa che non conosciamo.

Due esperte offrono il proprio supporto tecnico ai genitori: la dott. Imma PintoWeb Project Manager e Social Media Expert, e la dott. Grazia MigliuoloPsicologa di comunità e del disagio individuale.

Obiettivi principali: prevenire e formare.

Alla base del progetto c’è la presa di coscienza che il Web è un mondo meraviglioso se vissuto in maniera consapevole, ma la consapevolezza è il risultato di una formazione adeguata: proprio per questo gli addetti ai lavori, gli educatori, la famiglia e la società è chiamata a rispondere a questa necessità.

La pagina Facebook e il blog nascono per fornire un supporto tecnico e psicologico a tutti i genitori che vogliono guidare i propri figli in un cammino che troppo spesso può essere tortuoso.

Per maggiori info:

Pagina facebook: https://www.facebook.com/figlidigitali/

Blog: https://figlidigitali.wordpress.com/

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

19 − quattro =