I bambini a scuola di “Modenesità” con il Club degli Sgorghigueli della Società del Sandrone

Riprendono sabato 6 ottobre le iniziative per bambini organizzate dal Club degli Sgorghigueli della Società del Sandrone di Modena.

Da sempre l’impegno della Società del Sandrone è quello di creare situazioni, programmi, manifestazioni con l’intento di mantenere in vita le nostre tradizioni, il folklore e la nostra cara lingua che è il dialetto.

Con le attività che propone per i bambini, Il Sandrone vuole trasmettere loro un po’ di “modenesità, in un mondo sempre più globalizzato che rischia di portarci a dimenticare o addirittura a non conoscere le nostre radici culturali.

“Modenesità” con la quale cerca di  far conoscere ai bambini (e anche ai genitori) un po’ di storia locale, il nostro dialetto, le nostre  tradizioni, in particolare quelle  del teatro dei burattini, delle maschere e del carnevale, degli antichi balli popolari del nostro appennino.

Si parte il 6 ottobre con “Curiosità Modenesi” itinerario guidato alla scoperta di luoghi e simboli del centro storico di Modena, il 13 ottobre ci sarà una visita guidata all’Orto Botanico dove si impareranno a costruire i giochi di una volta con materiali vegetali; il 20 e il 27 ottobre ci saranno due laboratori, differenziati per età, sulla costruzione dei burattini, il 10 e il 24 novembre ci saranno due spettacoli di burattini con storie legate al territorio modenese, e per finire il 1 dicembre ci sarà un incontro dove, con filastrocche, canzoncine, modi di dire, proverbi e altro, si impareranno un po’ di parole in dialetto.

Tutte le  iniziative sono gratuite e riservate agli iscritti al Club degli Sgorghigueli. Per partecipare si potrà fare la tessera del Club all’ingresso delle singole iniziative.

I vari eventi sono visualizzabili nel calendario eventi di Modenabimbi.it:

https://www.modenabimbi.it/calendario-eventi-per-famiglie-di-modena/

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × cinque =