Nuova edizione della Fiera di Modena dal 25 Aprile al 1° Maggio

Una manifestazione per tutta la famiglia, da vivere sette giorni su sette, all’insegna del divertimento e del coinvolgimento totale tra spettacoli, mostre d’arte con quadri, sculture, opere grafiche e costumi cinematografici, esposizioni di libri, laboratori, showcooking e degustazioni di prodotti enogastronomici del territorio, a cui si aggiungono innumerevoli esibizioni e dimostrazioni sportive.

Lo spazio LibriInFiera, oltre a presentare novità di numerosi editori nazionali e modenesi, propone un ricchissimo programma con incontri con gli autori ed iniziative e laboratori rivolti ai bambini e alle famiglie. Si va dalla creazione di un segnalibro a quella di una cartolina mandala, dalla personalizzazione della shopper al laboratorio di semina, dalla creazione di un orto sul balcone a laboratori di riciclo creativo con bottiglie di plastica, tappi di sughero e mollette per il bucato.

La Fabbrica delle Meraviglie propone inoltre uno spazio giochi all’interno dei quali i bambini potranno giocare con i birilli e colorare insieme il maxi-quadro-tappeto e la cartolina mandala.

Qui il programma di Libriinfiera  

fiera modena informazioni

Giovedì 25 aprile sarà ospite di LibriInFiera dalle ore 18.00 alle ore 20.00 il cantante rapper Marco Baruffaldi per parlare di bullismo e di come contrastarlo.

Venerdì 26 aprile dalle ore 16.00 il giovanissimo illustratore e fumettista Lorenzo Di Salvio leggerà a tutti i bambini il suo ultimo fumetto sulla tutela dell’ambiente mentre domenica 28 aprile in programma laboratori per bambini di origami, l’arte giapponese di piegare la carta.

Per tutti gli amanti delle discipline sportive sarà presente l’Area Sport. Si svilupperà prevalentemente all’interno del padiglione C e sarà ancora più ricca di proposte: dalla pallavolo a discipline di nicchia come il badminton o che appartengono al passato come ad esempio il tiro alla fune. E poi calcio, basket, baseball, golf,  squash, dama, tennis, bocce,  scherma, ippica, tiro con le pistole laser.

Tra le novità, un impianto per l’arrampicata fornito e gestito dall’Esercito Italiano e una pista da sci di fondo curata dallo sci club “Olimpic Lama”.

L’Oriental Combat Arena, gestita dai Guerrieri del Tiepido, ospiterà tutti i giorni dimostrazioni e prove aperte ai visitatori, bambini compresi, di judo, karate, jujitsu, kickboxing, muay boran, taekwondo, yoga, risveglio muscolare e sessioni di difesa personale. Tra le novità, tra sport e spettacolo, l’inedita sfida di cosplay Wrestling organizzata da Ravents in collaborazione con Tana delle Tigri cosplay, in programma sabato 27 aprile alle ore 19.00.

II 25 e il 26 aprile si potrà partecipare a dimostrazioni di lancio della ruzzola e tiro alla fune mentre, per gli amanti dell‟equitazione, il Circolo ippico il paguro salterellante di Magreta con il battesimo della sella avvicinerà i più piccoli al mondo dei cavalli.

Per chi desidera invece unire musica e attività fisica c‟è poi lo spazio riservato alla danza, nelle versioni, classica e moderna, declinata in tutte le sue specialità.

Infine, sempre nel Padiglione C, assistiti da Polizia Stradale, Carabinieri, Aci, Polizia Provinciale, Vigili Urbani e Vigili del Fuoco sarà possibile ripassare le buone ed utili regole dell’educazione stradale e civica.

Nell’Arena Spettacoli, in collaborazione con Radio Stella media partner della manifestazione, si potrà ascoltare e ballare musica latino-americana, musica swing, musica country, e dal vivo uno dei cantautori e musicisti più amati, Andrea Mingardi che sarà in concerto domenica 28 aprile alle 15.30.

Uno spazio speciale sarà riservato anche alla solidarietà: il 25 aprile, alle 17.30, nella
sala dei 400, infatti si terrà il talk show “Ci vediamo al Bar Toletti” che avrà come protagonista Marino Bartoletti. Il noto ed apprezzato giornalista sportivo sarà in questo caso a Modena non solo per raccontare aneddoti divertenti tratti da suoi ultimi due libri, ma anche per contribuire alla raccolta di fondi lanciata dalla Biblioteca del Gufo di Formigine per acquistare un ecografo da destinare alla pediatria del Policlinico di Modena.

La Fiera, istruzioni per l’uso
La 81esima Fiera di Modena ha luogo presso il Quartiere fieristico di viale Virgilio, ed è organizzata da ModenaFiere Srl., con il patrocinio del Comune di Modena e con il contributo di BPER Banca, sponsor Conad.

Orari: feriali dalle ore 17.00 alle ore 22.00, sabato e festivi dalle ore 10.00 alle ore 22.00.

Ingresso gratuito.

Programma completo e informazioni sul sito www.fieradimodena.com.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 − 1 =