Compiti evolutivi e difficoltà a ri-conoscere se stessi: incontro pubblico a Maranello

Quando:
23 Marzo 2022@20:30–22:00
2022-03-23T20:30:00+01:00
2022-03-23T22:00:00+01:00
Dove:
Centro giovani
Via Vignola 79 Maranello
Costo:
gratuito su iscrizione
Contatto:
Centro Giovani
Compiti evolutivi e difficoltà a ri-conoscere se stessi: incontro pubblico a Maranello @ Centro giovani

Incontro pubblico
L’imprevisto in adolescenza
Compiti evolutivi e difficoltà a ri-conoscere se stessi

Relatori:
Cesare Rinaldini (psicoterapeuta Centro Anemos Vignola)
Antonella Ciriaco (neuropsichiatra infantile – Nespolo di Villa Igea e Centro Anemos Vignola)
Presentazione del questionario:
Luca Righi e Cecilia Glorioso (psicologi scuola adleriana di psicoterapia di Reggio Emilia)

L’incontro si svolge in presenza, con prenotazione su eventbrite.

L’arrivo “imprevisto” del Covid-19 ed il conseguente confinamento hanno determinato alterazioni nel percorso di crescita di molti bambini e ragazzi. Diversi adolescenti alle prese con la strutturazione dell’identità e con specifici compiti evolutivi, hanno manifestato sofferenze più o meno significative. Durante l’incontro cercheremo di analizzare il fenomeno, identificando i disagi osservati e delineando prospettive e soluzioni per ripartire insieme, ri-costruendo un contesto sociale e comunitario capace di favorire un percorso evolutivo più armonico.
Verranno inoltre presentati i risultati del questionario: ‘la mia attuale Covid vita” somministrato a più di 500 adolescenti della provincia di Modena.

Riflettere sui compiti evolutivi in adolescenza ha l’obiettivo di stimolare i partecipanti a leggere in modo sempre più articolato la delicata fase di crescita, i processi trasformativi e le complessità che i giovani ed i loro genitori stanno attraversando. La pandemia ha infatti determinato una condizione di profondo disorientamento personale e relazionale: le certezze del noto hanno vacillato, lasciando il posto “all’ignoto”, mostrandoci configurazioni esistenziali multiformi, che necessitano di essere comprese nella loro vera e nuova essenza. Sarà un’occasione per evidenziare come l’esplorazione di sé e dell’altro, tipica dell’adolescenza, possa a volte fare ricorso a modalità comportamentali difficili da comprendere, sia dagli stessi ragazzi che dagli adulti.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here