La notte gialla a Modena

Notte Gialla a Modena

Sabato 30 giugno “Dress code yellow” per i partecipanti e le vetrine del centro. Proiezioni e ospiti in piazza Roma, tribute band in largo Sant’Agostino e animazioni in tutto il centro.

Chi arriverà per partecipare alla Notte gialla rock di Modena sabato 30 giugno, alzando lo sguardo vedrà la Ghirlandina, il simbolo della città, tutta gialla per l’occasione. La Torre civica nel cuore della città, parte integrante del sito Unesco patrimonio dell’umanità di piazza Grande, infatti, darà l’esempio colorandosi tutta di giallo, grazie a una speciale illuminazione a cura di Hera luce e sarà visitabile dalle 9.30 alle 23.30 con ultimo ingresso alle 23.

L’iniziativa avrà due poli principali di riferimento in piazza Roma e largo Sant’Agostino (a ingresso libero fino a esaurimento posti).

Davanti a Palazzo dei Musei è in programma l’esibizione live della tribute band di Vasco “Non siamo mica gli americani”, con un flash mob dell’associazione di ipovedenti “Noisy Vision”.

A collegare virtualmente le due piazze saranno due marching band (I Musicanti di San Crispino e Power Marching band) che già dalle 20 attraverseranno il centro storico a suon di musica, mentre ci saranno animazioni in tutto il cuore cittadino, grazie anche alla creatività e all’impegno di commercianti ed esercenti che hanno aderito.

Qui il Programma della Notte Gialla!

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + 1 =