Monteorsello: il disegno del mondo di Jacopo Cantelli

Monteorsello: il disegno del mondo di Jacopo Cantelli

Quarto appuntamento della rassegna “Guiglia: i piccoli tesori”.

Un pomeriggio dedicato alla riscoperta di Monteorsello e la sua storia sorprendente. L’evento prevede una parte di passeggiata lungo il Rio Ghiaia e i sentieri del territorio e si concluderà con uno spettacolo tra le vie del borgo su Jacopo Cantelli, il cartografo.

Nel tardo pomeriggio, si svolgerà un laboratorio per famiglie dedicato ai viaggi e alle mappe.

Il laboratorio sarà proprio nel borgo di Monteorsello, si seguiranno le tracce di questo strano personaggio, Jacopo Cantelli, un tipo che sogna di viaggiare, ma così tanto che diventerà uno dei cartografi più importanti di sempre. Mappe, carte, disegni, fantasia, colori ci guideranno a realizzare una mappa un po’ magica insieme, creando con tante tecniche diverse.

Il laboratorio è adatto dai 4 ai 10 anni, accompagnati da almeno un adulto, alla fine, seguiremo insieme anche la narrazione che Maria Silvia Avanzato ha preparato proprio per l’evento!

Il laboratorio è gratuito, ma ci sono solo 15 posti.

Il percorso si concluderà presso l’Agriturismo “Nonna Nella” che ci propone una cena di prodotti tipici locali (25,00 euro).

Evento realizzato con il contributo del Comune di Guiglia.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here