XXXVI Festival nazionale del teatro dei ragazzi di Marano

Quando:
27 Giugno 2021 giorno intero
2021-06-27T00:00:00+02:00
2021-06-28T00:00:00+02:00
Dove:
circolo culturale
41054 Marano Sul Panaro MO
Italia
Costo:
Gratuito

XXXVI FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO DEI RAGAZZI

Domenica 27 giugno

ore 20.30 Apertura e presentazione Festival e proiezione corto
LA MIA CITTA’ (4‘) Scuola Media Statale “N. Zingarelli”, Bari 2020
Videopoesia realizzata da un gruppo di ragazzi di terza media, autori del testo e delle immagini girate in autonomia con i loro smartphone, a partire dalla proposta di utilizzare tutti i sensi per comunicare l’appartenenza alla propria città. In collaborazione con Festival Mente Locale Young

ore 20.45 Incontro con il poeta Franco Arminio

ore 21.00 “Generazione Z” (30‘) Gruppo Officina A-CTUAR Ferrara
Lo spettacolo è un progetto speciale work in progress di dialogo intergenerazionale e interculturale, sui rapporti umani e sulle nostre responsabilità nei confronti degli altri e, in particolar modo, delle generazioni che ci succedono.

Lunedì 28 giugno

ore 20.30 “Il vestito nuovo dell’imperatore” (45‘) Ass. Crescere insieme – Salerno
Il testo parte da una favola di Andersen, riscritta da Gianni Rodari, reinventata dai ragazzi stessi per ricordare che è importante dire sempre la verità per riaffermare la propria libertà.

ore 21.30 “Anime ribelli” Little Company Ass. Centro Teatrale Minimo – Marano s/P
Lo spettacolo ripercorre le tappe di alcune figure storiche messe al rogo, sia in senso letteraleche metaforico, per aver sfidato il “pensiero” dell’epoca in cui sono vissute, rischiando o perdendo la vita in difesa del diritto alla rivoluzione e alla libertà.

Martedì 29 giugno

ore 20.30 “Breve storia d’Italia” di Davide Carnevali
Produzione ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione – Prima Nazionale
Lo spettacolo riassume in poco meno di un’ora la Storia del nostro Paese. Ma anche dopo l’Unità formale del 1861, possiamo dire che l’Italia sia davvero unita? Che valore hanno assunto oggii concetti di “nazione” e “popolo” dopo mezzo secolo di cultura televisiva nazional-popolare?

ore 21.30 Progetto KO-I reti di passaggio – Officina di narrazione e cinema d’animazione
Presentazione corto animato realizzato nel corso del laboratorio a cura di Assocazione CTM e Associazione OTTOmani e racconto dei protagonisti.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here