Raccontare Emergency ai bambini #cosafaemergency

Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.


Emergency promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. 
L’impegno umanitario di Emergency è possibile grazie al contributo di migliaia di volontari e di sostenitori. 

Dal 1994 a oggi, Emergency ha curato oltre 5 milioni di persone in 16 Paesi.

Oggi Emergency e Genitory Channel (la web tv indipendente attiva online dal 2009), hanno realizzato un video per spiegare anche ai più piccoli la loro attività…le loro parole:

Vogliamo raccontare ai più piccoli chi è Emergency, cosa facciamo ogni giorno, come e perché. Cosa significa davvero essere tutti “liberi e uguali”. È con questo spirito che anche nelle scuole, su invito di genitori e insegnanti, Emergency anche parla ai bambini più piccoli di realtà segnate dalla guerra, stimolandoli a immaginare un futuro di pace.

Parlare di pace vuol dire anche parlare di guerra, parlare di uguaglianza vuol dire raccontare la disuguaglianza, l’ingiustizia, la povertà.

È giusto farlo? Quando? Come?

Grazie al video realizzato con la collaborazione di Genitori Channel ci proponiamo di aiutare i genitori ad affrontare questi temi.

Si può fare concretamente qualcosa per restituire una vita dignitosa alle vittime di guerra, contribuendo alla costruzione di un futuro di solidarietà e di rispetto dei diritti fondamentali? L’invito che vi rivolgiamo è quello di accogliere e rilanciare l’SOS di Emergency: www.sosemergency.it.

Il video sarà diffuso attraverso il web e presentato nelle scuole dove Emergency porta la sua testimonianza gratuitamente (per informazioni: scuola@emergency.it).

Potete vedere il video a questo link: COSAFAEMERGENCY

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti”. Riconoscere questo principio “costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo”.
Dichiarazione universale dei diritti umani, Art.1 e Preambolo
Parigi, 10 dicembre 1948

Se deciderete di condividere il video vi chiediamo di farlo utilizzando l’hashtag #cosafamergency.

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro × 2 =