Spazio Erre, dove i materiali riprendono vita

10411804_465583580246695_6307559911678052797_n

Lo Spazio Erre, fucina del riuso creativo modenese, apre le porte sabato 8 novembre,  dalle 10 alle 12, per mostrare e raccontare al pubblico la grande varietà di materiali di  scarto e rimanenze di magazzino raccolti presso le aziende modenesi. Carta e cartoncini, etichette, materiali plastici, accessori moda e passamanerie, matasse di filo, bottoni, imballaggi, tessuti e trapunte, mosaici e cornici, e molto altro ancora, a disposizione di scuole e associazioni della provincia di Modena. Lo scarto diventa risorsa,  inesauribile quanto la fantasia creativa. Le molteplici possibilità di riuso di questi materiali costituiscono infatti ricchissimi spunti per laboratori, atelier, installazioni e allestimenti. E per le aziende, un modo intelligente per unire ecologia ed economia, risparmiare e  insieme collaborare a progetti di utilità sociale ed ambientale.

L’open day è rivolto a rappresentanti di comitati genitori, scuole, associazioni, aziende, famiglie.

Durante questo open day sarà possibile: creare giocando, conoscere i materiali, tesserarsi o scoprire come funziona il servizio di raccolta (per le aziende) e di approvvigionamento (per scuole, associazioni ed enti no profit).

L’appuntamento è per sabato 8 novembre,
dalle 10 alle 12, a Fossoli di Carpi, in via dei 
Trasporti 4

[box type=”info” align=”alignleft” width=”600px” ]Per informazioni: info@spazioerre.org
tel 366.3134416 – www.spazioerre.org
Segui Spazio Erre anche su Facebook [/box]

 

 

 

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 + sette =