Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine

Logo-Settimana

 

I COMUNI DELLE TERRE DI CASTELLI E AIC EMILIA ROMAGNA INSIEME PER IL PROGETTO “TUTTI A TAVOLA, TUTTI INSIEME! LE GIORNATE DEL MENÙ SENZA GLUTINE”

In occasione della  Settimana Nazionale della Celiachia che si svolgerà in tutta Italia dal 16 al 22 maggio 2015 in tutte le scuole primarie e dell’infanzia delle Terre di Castelli saranno serviti pasti senza glutine, per educare alla diversità, non solo alimentare.

Da sempre l’Associazione Italiana Celiachia si impegna per tutelare i diritti delle persone celiache e dei loro familiari, soprattutto attraverso la sensibilizzazione verso le tematiche legate alla celiachia e all’alimentazione senza glutine.

Al fine di coinvolgere Scuola, Amministrazioni e famiglie, è sorto il progetto per le scuole “In Fuga dal Glutine”, finanziato con i fondi del 5 x 1000 e basato su attività ludiche-educative, grazie alle quali la diversità (sia essa alimentare, culturale o religiosa) venga vissuta non come limite ma come risorsa.

Nell’ambito di questa attività di sensibilizzazione nelle scuole, grazie alla partecipazione e all’impegno degli assessorati all’istruzione dei Comuni della nostra Regione Emilia Romagna, e alla fattiva e costruttiva collaborazione con AIC Emilia Romagna, è nata una nuova iniziativa: Tutti a tavola, tutti insieme! Le giornate del menù senza glutine.

Una giornata in cui tutte le mense scolastiche delle scuole d’Infanzia e Primaria, che aderiscono al progetto, si serve a pranzo, un pasto naturalmente privo di glutine, per far comprendere anche ai bambini e alle loro famiglie che mangiare senza glutine si può e anche con gusto!

L’obiettivo è di diffondere la conoscenza della celiachia e dell’alimentazione senza glutine al fine di garantire un diritto indispensabile di ogni bimbo: la completa e corretta integrazione degli alunni celiaci nel contesto scolastico.

I Comuni delle Terre di Castelli, da sempre disponibili ad accogliere eventi e attività volte a migliorare ogni tipo di integrazione e la conoscenza di ogni forma di diversità, hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa Tutti a Tavola, Tutti Insieme!, che sarà organizzata il giorno martedì 19 maggio presso le scuole d’Infanzia e Primarie di Castelvetro, e giovedì 21 maggio in quelle di Castelnuovo Rangone, Guiglia, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola e Zocca.

Una grande soddisfazione per l’avvocato modenese Francesca Obici, neo vice-presidente dell’Associazione: “Come vice- presidente di AIC Emilia Romagna, la soddisfazione per il grande successo dell’iniziativa, che ha visto l’adesione di numerosi istituti scolastici in altrettante province, va di pari passi con il senso di gratitudine verso tutti i soci e i volontari dell’associazione, grazie ai quali i nostri progetti continuano a crescere e a diffondersi. Come cittadina, è una gioia veder realizzati proprio nella provincia di Modena, eventi così importanti, che hanno il grande pregio di rivolgersi ai più giovani, per fornire loro risorse di sensibilizzazione e socializzazione a cui attingere per tutta la loro vita.”

L’iniziativa si inscrive inoltre all’interno della Settimana Nazionale della Celiachia, che avrà luogo dal 16 al 22 maggio 2015: in tutto il territorio italiano si svolgeranno incontri, manifestazioni, degustazioni, convegni con lo scopo di sensibilizzare tutti i cittadini sulle tematiche di una patologia la cui unica cura, ad oggi, consiste in un’alimentazione completamente priva di glutine.

Proprio nel mese di maggio ha preso il via Expo 2015, dal titolo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”: un’importante opportunità di riflessione globale sull’alimentazione. Si stima infatti che nel 2050 la Terra sarà abitata da 9 Milioni di persone, le quali avranno necessità di nutrirsi rispettando i delicati equilibri del Pianeta che le ospita. Ma l’1% della popolazione mondiale dovrà nutrirsi senza glutine. Si tratta di ben 90.000.000 di persone, un dato calcolato prendendo in considerazione la prevalenza della celiachia in Italia e nel Mondo.

Questi temi e le attività di AIC saranno al centro dell’incontro “La dieta senza glutine non è una moda” di lunedì 18 maggio ore 19.00 presso i Giardini Ducali, in occasione del festival I giardini del gusto e delle arti. Interverranno L’Avvocato Francesca Obici, vice-presidente AIC Emilia Romagna Onlus, la Dott.ssa Valentina Boarino dirigente medico di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva AOU e responsabile dell’Ambulatorio Celiachia del Policlinico di Modena.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici + quattordici =