Modena, contributi per l’iscrizione dei bambini ai centri estivi

Fino al 13 giugno 2016 i genitori dei bambini residenti a Modena di età compresa fra i 3 e 36 mesi possono presentare le richieste per l’assegnazione del voucher a parziale copertura del costo della frequenza ai centri estivi.

 Le domande devono essere presentate con le seguenti modalità:
  • on-line sul sito del Comune di Modena, compilando l’apposito modulo
  • presso il Settore Istruzione in Via Galaverna, 8 – al 3° piano – nei seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico: lunedì dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00, mercoledì dalle 08.30 alle 13.00, giovedì dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00.

Per usufruirne le famiglie richiedenti devono possedere i seguenti requisiti:

1) residenza nel territorio comunale del minore che frequenterà il centro estivo e di almeno 1 genitore;
2) iscrizione del figlio/a in un centro estivo di nido tra quelli inseriti nell’albo comunale dei soggetti collaboratori nella gestione delle attività estive;
3) condizione lavorativa di entrambi i genitori presenti nel nucleo, o del solo genitore presente, con orario non inferiore a 20 ore settimanali. Il nucleo può essere formato anche da un genitore con orario non inferiore alle 20 ore settimanali e dall’altro genitore (o entrambi i genitori o il solo genitore presente) con invalidità superiore al 73%. I contratti di lavoro diversi da quello a tempo indeterminato (con esclusione dei lavoratori autonomi) devono possedere, inoltre, le seguenti caratteristiche: essere in vigore al momento di presentazione della domanda e avere una scadenza successiva al periodo temporale per il quale si fa richiesta dei voucher;
4) valore dell’indicatore I.S.E.E. del nucleo familia re in corso di validità, non superiore ad €17.250,00 ;
5) non avere morosità relative ai servizi educativi erogati dal Settore Istruzione del Comune di Modena (rette per i servizi educativi, ristorazione scolastica, trasporti) alla data di riscossione del voucher.

Potrà essere riconosciuto un contributo fino ad 85,00 € settimanali per un periodo massimo di tre settimane per ogni bambino in età da 3 a 36 mesi frequentante uno dei centri estivi iscritti all’albo comunale.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 − due =